Reddito e pensione di cittadinanza: l’Inps rende disponibile il proprio sito per presentare la domanda

Le domande di Reddito e Pensione di cittadinanza potranno essere presentate anche attraverso il sito internet istituzionale www.inps.it. Lo fa sapere l’Inps spiegando che “è un’ulteriore misura adottata dall’Istituto per venire incontro alle esigenze della cittadinanza e per meglio fronteggiare l’emergenza sanitaria COVID 19, evitando gli spostamenti delle persone”. Finora, le domande di Reddito e Pensione di cittadinanza potevano essere presentate tramite le Poste, con la Spid al sito  www.redditodicittadinanza.gov.it, presso i Caf e i Patronati.

Sarà necessario per chiedere la prestazione, come accade per le altre, disporre di un PIN dispositivo, o dello Spid o della Carta Nazionale dei Servizi o della Carta di Identità Elettronica. Il servizio è raggiungibile nella sezione reddito di cittadinanza del sito dell’INPS. Si ricorda che, per la presentazione della domanda, il richiedente dovrà essere in possesso di un’attestazione ISEE valida o comunque aver presentato la dichiarazione sostitutiva unica al momento dell’inoltro della domanda.